Trasloco linea Tim

Problemi con il Trasloco linea Tim: come risolvere

Hai riscontrato difficoltà con il trasferimento della tua linea Tim e non ottieni risposte nonostante le tue ripetute segnalazioni?

Affidandoti al nostro team di avvocati esperti in materia ricevi il supporto legale gratuito per ottenere giustizia.

 

 

Problemi nel trasloco Tim

Il trasloco Tim permette di trasferire la linea telefonica alla nuova residenza mantenendo lo stesso numero di telefono e tariffa, senza dover sottoscrivere un nuovo contratto.

Tuttavia, i clienti spesso incontrano diversi problemi, tra cui:

  • scarsa qualità della connessione nella nuova residenza: in questo caso, si ha diritto a uno sconto per il servizio di qualità inferiore oppure si può scegliere di disdire il contratto senza penalità
  • rifiuto della richiesta di trasloco: questo può accadere anche quando la richiesta riguarda lo stesso distretto telefonico
  • mancato rispetto del termine di 10 giorni per il trasloco.

 

Come chiedere il trasferimento Telecom Tim?

Per richiedere il trasloco della linea fibra Tim, il trasloco ADSL Telecom, o il semplice trasferimento del numero Telecom, è possibile contattare la compagnia e presentare la richiesta tramite:

  • Online: attraverso il portale del gestore telefonico
  • Telefonicamente: chiamando il call center al numero 187
  • Area Clienti MyTIM: utilizzando l’area clienti dedicata.

Se, durante il trasloco della linea Tim, la promozione attivata sulla tua linea non è più disponibile, la compagnia deve indicarti le migliori promozioni attualmente in corso o quelle con caratteristiche simili alla tua precedente offerta.

Se non puoi più mantenere il tuo piano tariffario e Telecom ti propone un costo maggiore, hai il diritto di recedere dal contratto senza penalità o altri costi aggiuntivi.

Per qualsiasi necessità di assistenza, siamo qui per aiutarti.

 

La nostra assistenza gratuita

Giorno dopo giorno, numerosi utenti si trovano a dover affrontare situazioni fastidiose con Tim.

Spesso, infatti si scontrano invano con tentativi di contattare Tim attraverso il call center, inviando email per segnalare dei problemi e senza ricevere risposta.

In questi casi, ti basta raccontarci cosa ti è successo e ti aiuteremo noi a risolvere il problema.

Siamo un team di avvocati specializzati nel settore delle telecomunicazioni e ti terremo informato sull’andamento della pratica fino alla risoluzione del problema.

Ti offriamo un servizio gratuito perché il nostro onorario lo faremo pagare alla compagnia telefonica.

Inoltre su Trustpilot  puoi trovare le esperienze di chi prima di te si è fidato di noi per soddisfare le tue stesse esigenze.

Non lasciare che l’ingiustizia ti privi dei tuoi diritti.

 

INVIA LA TUA SEGNALAZIONE


 

Costo del Trasloco della Linea Fissa Tim

Per i clienti privati, il trasloco della linea fissa Tim è gratuito, grazie a una promozione attiva dal 27 maggio 2019 che ha eliminato il costo originario di €73,20.

Tuttavia, se sono necessari lavori aggiuntivi per l’installazione al nuovo indirizzo, le spese saranno a carico dell’utente, previa comunicazione dal Servizio Clienti.

Durante il trasloco, il canone e i servizi telefonici attivi al vecchio indirizzo continueranno a essere fatturati fino all’attivazione della linea nel nuovo domicilio.

 

Indennizzi per Ritardo nel Trasloco Tim

Se la compagnia non completa il trasloco Tim Telecom entro i tempi previsti dalla normativa, hai diritto a un indennizzo automatico di 7,80 € per ogni giorno lavorativo di ritardo, oltre al rimborso del canone.

Se questo indennizzo non viene erogato, come stabilito dalla Carta dei Servizi, l’operatore deve corrispondere un risarcimento di 7,50 € per ogni giorno di ritardo (Delibera 347/18 Cons.), a condizione che il cliente non abbia inviato disdetta.

Se Telecom non rispetta i tempi previsti, contattaci e ti assisteremo nell’ottenere gli indennizzi che ti spettano.

 

Procedura di Reclamo per Problemi nel Trasloco della Linea con Tim Telecom

–       Reclamo tramite il servizio clienti Telecom

Puoi segnalare il problema contattando il servizio clienti attraverso:

  • Numero 187: gratuito e disponibile 24 ore su 24.
  • Numeri dall’estero: +390285951 o +390636881 (verrai reindirizzato al servizio 187). Le chiamate sono gratuite nei Paesi europei, ma a pagamento nel resto del mondo.

–       Reclamo Online con Tim

Hai diverse opzioni per presentare il reclamo online:

Sito Web o App MyTim: tramite la sezione Assistenza, utilizzando il servizio “Invia un reclamo”.

  • WhatsApp: inviando un messaggio al numero 335 123 7272.
  • Pagina Facebook ufficiale: inviando un messaggio diretto.
  • Pagina Twitter ufficiale: inviando un tweet o un messaggio diretto.

 

–       Modalità di Inoltro del Reclamo a Tim Telecom in Forma Scritta

Per inviare i tuoi reclami a Tim Telecom in forma scritta, puoi utilizzare le seguenti opzioni:

Posta Elettronica Certificata (PEC): Invia il tuo reclamo a telecomitalia@pec.telecomitalia.it.

Lettera Raccomandata con Avviso di Ricevimento (RAC): Invia la tua lettera a uno dei seguenti indirizzi, a seconda del tipo di utenza:

  • Per clienti con utenze fisse: Telecom Italia S.p.A. – Servizio Clienti Fisso Postale 555, 00054 Fiumicino, RM Casella Postale 111, 00054 Fiumicino, RM
  • Per privati con utenze mobili: TIM S.P.A. – Servizio Clienti Mobile Casella Servizioclienti Mobile Casella Postale 555, 00054 Fiumicino, RM
  • Per clienti business: Telecom Italia S.p.A. – Servizio Clienti Business Casella Postale 456, 00054 Fiumicino, RM

Fax: Puoi inoltre inviare il tuo reclamo via fax ai seguenti numeri:

  • Per clienti con utenze mobili: 800 600 119
  • Per utenze fisse: 800 000 187
  • Per clienti business: 800 000 191

 

 

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *