Auto difettosa risarcimento danni

Cosa fare se l’auto nuova è difettosa e risarcimento danni

Hai acquistato un auto difettosa e vuoi sapere cosa fare per ottenere la riparazione o la sostituzione?

Nell’articolo ti spieghiamo quali sono le garanzie di cui puoi avvalerti per tutelarti e in che modo ti forniamo assistenza.

 

 

Cosa fare se l’auto nuova è difettosa?

In caso di acquisto di un auto nuova difettosa l’art. 135 bis del Codice del Consumo prevede, a favore del compratore, una garanzia legale di 2 anni.

Quest’ultima stabilisce che il bene acquistato debba essere conforme al contratto.

Se dunque c’è un difetto, l’acquirente ha il diritto di rivolgersi al venditore per richiedere:

  • il ripristino della conformità
  • la riparazione
  • la sostituzione.

Questa garanzia è applicabile sia in caso di acquisto di auto nuove che usate.

 

Come farsi sostituire auto nuova difettosa?

Se hai acquistato un’auto nuova e ti accorgi che presenta dei difetti, il nostro studio legale può assisterti per ottenere la sostituzione del veicolo.

Ecco come possiamo aiutarti:

  • ti aiutiamo a redigere una comunicazione formale da inviare al venditore, preferibilmente via PEC, per notificare i difetti riscontrati. Questa documentazione sarà essenziale in caso di controversie future
  • valutiamo se il difetto giustifica la sostituzione del veicolo o il reso in garanzia e ti guidiamo nella formulazione di una richiesta chiara e precisa
  • se il venditore rifiuta la tua richiesta, ci occupiamo di negoziare con lui per trovare una soluzione alternativa

Ricorda però che possiamo contestare un difetto di conformità entro 26 mesi dalla consegna per le auto nuove e 12 mesi per quelle usate.

 

La nostra assistenza

Siamo consapevoli delle difficoltà che puoi incontrare nell’affermare i tuoi diritti, motivo per cui ci impegniamo ad ascoltarti attentamente e comprendere appieno le tue esigenze.

Il nostro obiettivo è alleviare le tue preoccupazioni, offrendoti assistenza qualificata, con l’apporto di avvocati specializzati in materia che ti terranno aggiornato sul progresso della pratica.

Lavoreranno per farti ottenere il riconoscimento dei tuoi diritti, valutando la strategia migliore in base al tuo caso.

Leggi su Trustpilot le esperienze di chi prima di te si è fidato di noi per soddisfare le tue stesse esigenze e risolvere i tuoi stessi problemi.

 

INVIA LA TUA SEGNALAZIONE


 

Reso in garanzia o restituzione dell’auto

Il Codice del Consumo offre diversi rimedi in caso di difetti di conformità dell’auto:

  • Risoluzione del contratto: Se l’auto presenta un difetto significativo e il venditore non risolve il problema, o se il difetto persiste nonostante le riparazioni, hai il diritto di restituire l’auto e ottenere il rimborso del prezzo pagato
  • Riduzione del prezzo: Se il difetto non è risolvibile ma non compromette l’uso dell’auto, puoi chiedere una riduzione del prezzo proporzionale alla diminuzione del valore del veicolo. Ad esempio, se scopri che l’auto usata ha avuto più proprietari di quanto dichiarato, puoi richiedere un rimborso parziale.

In entrambi i casi, il nostro studio legale può assisterti nel presentare il reclamo al venditore e ottenere la soluzione più adeguata per il tuo caso.

 

Sostituzione del ricambio in garanzia

Quando un’auto nuova presenta un difetto coperto da garanzia, non puoi chiedere la sostituzione del veicolo se il problema può essere risolto con una riparazione.

Ecco i concetti chiave:

  • Garanzia del costruttore: Per le auto nuove, puoi rivolgerti a qualsiasi officina autorizzata per ottenere l’assistenza necessaria secondo la garanzia del costruttore
  • Responsabilità del venditore: Indipendentemente dall’età del veicolo, il venditore è sempre responsabile per la conformità dell’auto ai termini di legge. Questo vale anche per le auto usate, sebbene con regole diverse rispetto a quelle nuove
  • Ripristino della conformità: La riparazione deve riportare l’auto alle condizioni che avrebbe dovuto avere prima del difetto. Il venditore deve coprire i costi della riparazione, inclusi trasferimento, manodopera e ricambi
  • Utilizzo di ricambi adeguati: Per auto usate, i ricambi sostituiti non devono necessariamente essere nuovi. Si possono usare componenti rigenerati o usati, tenendo conto dell’età e del chilometraggio dell’auto.

Il nostro studio legale può assisterti nel garantire che il venditore rispetti questi obblighi, assicurandoti che la riparazione venga eseguita correttamente e senza costi per te, come stabilito dall’art. 128 del Codice del Consumo aggiornato dal D.lgs. 170/2021.

 

 

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *